x
0 0
Pizza al peperone con melanzane e mozzarella

Pizza al peperone con melanzane e mozzarella

Cuisine:
  • 1 ora e 30 minuti
  • Medium

Ingredients

Directions

Share

Per la realizzazione di questa ricetta ho usato come ingredienti principali: la farina rustica, ricca di fibre e germe di grano della ditta Strapizza, l’olio extravergine di oliva Blend Classico della ditta Angelini, trovato nella Box della ditta Eppoi. Come decorazione per la pizza ho scelto i due taglieri della Falegnameria artigiana Falciani.

La pizza è condivisione, è convivialità. A casa o in pizzeria, l’impostante è gustarla in compagnia! Le farine Strapizza sono nate per essere utilizzate da pizzaioli professionisti e consentire loro di preparare pizze di qualità e lasciare che la personalità del pizzaiolo le rendano speciali e uniche. Oggi Strapizza arriva anche a casa tua e ti permette di dare libero sfogo alla tua creatività e alla tua voglia di condividere un momento conviviale con la tua famiglia e i tuoi amici. Industria Molitoria Perteghella Srl ha creato una gamma completa di farine di grano tenero e mix speciali espressamente dedicata a chi si sente pizzaiolo tra le mura domestiche. Tante varietà in diversi formati, per rispondere ad ogni gusto e ogni lavorazione. Che sia pizza in teglia o napoletana, soffice o croccante, a breve o a lunga lievitazione STRAPIZZA ha sempre la farina perfetta per ottenere risultati eccellenti ed esaltare la tua fantasia di ogni pizzaiolo. Fibre. Questa è la parola chiave della farina Rustica. Se ricerchi sapori particolari e la genuinità di una farina non raffinata e ricca di fibre allora la “rustica” è quello che stai cercando. Non ti resta che provarla subito!

Eppoi è un nuovo modo di esplorare l’Italia e i suoi Punti di Interesse (POI) attraverso il gusto. Per ogni regione italiana selezioniamo ricette tradizionali e prodotti tipici per cucinarle, e le mettiamo nelle nostre PoiBox. Tramite la nostra App, e la scansione dei QRcode contenuti nella box, potrai esplorare il territorio vedendo sulla mappa info, storie e foto dei produttori, ma anche degli altri punti di interesse (eventi, musei, ristoranti, ecc). Troverai ricette e gli ingredienti principali locali, per preparare un pranzo tipico regionale, con prodotti per accompagnare l’aperitivo, il primo e il caffè. Usa l’App per saperne di più sul territorio, e come esplorarlo. La mini box per la colazione, con infusi di qualità e biscotti regionali. Ogni Break Box è relativa a una provincia italiana, e ogni bustina di tè avrà un’immagine e delle info di un Punto di Interesse di quella provincia. Scansiona il QRcode con la nostra App per saperne di più, e aggiungilo come tappa del tuo itinerario personalizzato.Con l’app Eppoi puoi esplorare il territorio italiano, scoprire la storia dei produttori ma non solo… troverai anche dei percorsi, le Vie del Gusto, gli eventi, i ristoranti, i musei, gli hotel… Aggiungi i Punti di Interesse al tuo percorso personalizzato, e scopri come raggiungerli e quali mezzi di trasporto usare.

La bottega artigiana Le Porte del Chianti è gestita da Francesco e Fabrizio, “figli d’arte” e “ragazzi di bottega” per vocazione. Lo zio Remino, già dal dopoguerra falegname e all’occorrenza anche bottaio, proprio non riusciva a buttare nella stufa i pezzi di legno antico, resti di antiche botti di vino e travi vecchie. Conservò con cura questi resti di botti antiche, impreziositi dall’invecchiamento dato dal vino che una volta contenevano e dal passare del tempo, finché qualcuno non si accorse della rara bellezza e del pregio di questi legni. Finalmente, vennero commissionati i primi lavori, regalandogli nuova vita,trasformandoli in arredamento d’interni e infissi che inaugurarono una tradizione in vita ancora oggi. Oggi portare avanti una bottega, portare avanti il mestiere dell’artigiano, è un lavoro fatto di creatività, arte, passione e fatica. Artigiani per scelta nonché per eredità, decisi a non allontanarsi dalla tradizione, ma di celebrarla ogni giorno con il duro lavoro. Oggi, il loro sogno è quello di portare l’eccellenza e la qualità dei prodotti artigianali Made in Italy, e in particolare di quelli Made in Tuscany, nel resto del mondo. La produzione è il risultato del rispetto della tradizione artigiana, tradizione tramandata di generazione in generazione. Il legno acquista valore aggiunto in quanto ricavato da botti o tini in legno, un tempo usati per la fermentazione del vino, e oggi giunti a noi dalle fattorie sparse nel Chianti. Abbiamo recuperato gli antichi tini usati per la vinificazione e le vecchie botti in castagno, che negli anni, hanno subìto il processo di stoccatura e bonifica; anche il processo di asciugatura avviene in modo naturale e poi con aria calda. Il nostro lavoro è svolto nell’ottica di rispettare l’ambiente, poiché i manufatti sono il risultato del recupero e restauro di legni antichi, che altrimenti non verrebbero mai valorizzati né sfruttati nuovamente. Nel restauro di vecchi portoni e porte finestre, cerchiamo sempre di valorizzare il legno preservandolo dal naturale decadimento. Le finestre e i portoni in cipresso, così come i tavoli, le librerie e le cucine realizzate in castagno o in gattice, sono lavorati fedelmente agli antichi metodi di costruzione e montaggio, conferendo così ai manufatti bellezza e solidità, qualità ormai sempre più difficili da trovare. I taglieri sono ricavati da doghe e fondi di barriques in rovere del Chianti. Le doghe vengono assemblate con colla e lamelli in legno, poi spianate manualmente con carta vetrata, cercando di mantenere la naturale avvinatura del legno. Infine, per preservarli dal passare del tempo, trattiamo i taglieri con olio naturale. Se vuoi stupire i tuoi ospiti al prossimo aperitivo, i taglieri de Le Porte del Chianti sono l’accessorio perfetto: un ampio vassoio in legno per la pizza, o un capiente piatto di legnosu cui offrire salumi e formaggi ai tuoi ospiti. Il suo design artigianale, altamente personalizzabile in forme e dimensioni, rende i nostri taglieri l’accessorio perfetto per dare alla tua cucina un tocco d’artigianalità toscana.

Potete acquistare i taglieri al seguente indirizzo:

https://www.amazon.it/Porte-del-Chianti-Tagliere-barrique/dp/B0119UFJCS/ref=sr_1_2?s=kitchen&ie=UTF8&qid=1461934858&sr=1-2

Ringrazio le tre aziende per avermi omaggiato di questi ottimi prodotti.

 

Steps

1
Done

Passo 1

Metti il lievito in una scodella capiente, sbriciolalo, aggiungi lo zucchero, circa 200 ml di acqua tiepida e fallo sciogliere. Aggiungi farina, olio e sale, poi impasta per bene il tutto fino a ricavarne un impasto liscio e morbido. Coprilo e fallo lievitare in un luogo caldo per circa un'ora.

2
Done

Passo 2

Lava la melanzana, tagliala a rondelle fine e falla friggere con poco olio in padella fino a che si appassisce un pò. Una volta che si è appassita toglila e lasciala scolare bene bene dall'olio in eccesso per qualche minuto o fino a che la pasta della pizza è pronta.

3
Done

Passo 3

Lava i peperoni, tagliali a metà, elimina semini e pellicine bianche e tagliali a striscioline.

4
Done

Passo 4

Riscalda il forno a 220°C con calore statico sopra e sotto. Allarga l'impasto (circa 5 mm di spessore) sul piano di lavoro infarinato usando un matterello, poi passalo su una teglia da forno rivestita di carta da forno. Farcisci con i peperoni, la melanzana appassita lasciando un bordo. Insaporisci con sale e pepe, poi passa la teglia nel forno e fai cuocere per 10 minuti. Nel frattempo fai sgocciolare la mozzarella, tagliale a fette e passati i 10 minuti distribuiscila sulla pizza. Rimetti la teglia in forno e fai cuocere per ancora 10-15 minuti.

Irene Milito

previous
Risotto al curry con pollo e peperone
next
Torta margherita al limone
previous
Risotto al curry con pollo e peperone
next
Torta margherita al limone

Add Your Comment